Comunità Resistenti: Gaza Oggi

villa-Pagina001.jpgIbrahim Khashan e sua figlia Salam vivono nella città di Qarara, nel distretto di Khan

Yunis a sud di Gaza. Qarara è una città di circa 30.000 abitanti che si estende a est fino al confine con Israele e a ovest fino al mare, a cui fino al 2005 era impossibile accedere per la presenza di insediamenti israeliani. L’area di Qarara è stata quella maggiormente colpita durante l’attacco di Israele nel 2014.

Salam ha 29 anni, è al secondo anno di specializzazione in Medicina Generale e si dedica con passione al suo lavoro come medico di famiglia presso il Nasser Hospital di Khan Yunis.

Suo padre Ibrahim ha 60 anni e, dopo aver lavorato per quasi 25 anni nel settore sociale dell’UNRWA, è ora in pensione e si dedica con passione alla sua terra. Nel 2001 è stato fondatore della Human Development Association (HuDA), una piccola organizzazione con sede a Qarara, nata dalla fusione di tre comitati locali, con lo scopo di coordinare i propri sforzi per meglio rispondere ai bisogni della comunità. Sin dalla sua nascita l’Associazione ha realizzato programmi rivolti all’intera comunità, concentrandosi in particolare sulle donne per valorizzare il loro ruolo nella società, sui giovani per promuovere la loro partecipazione alla costruzione

della società civile e sui bambini per aiutarli a sviluppare le loro abilità culturali e sociali.

La presenza di Ibrahim e Salam in Italia è una opportunità per avere una t

estimonianza diretta delle difficili condizioni in cui sono costretti a vivere i palestinesi di Gaza, stretti tra assedio opprimente e i continui attacchi armati da parte di Israele. E come, nonostante questo, sia possibile continuare a vivere, sperare, coltivare la terra o sognare di essere un buon medico.

Sarà possibile incontrare Ibrahim e Salam e ascoltare il loro racconto lunedì 7 ottobre alle 20.30 presso la biblioteca di Villa Lagarina.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...