Come e perché accogliere i/le difensori/e dei diritti umani

4ott-difensori dei diritti umani-NEW-RIVISTO-OK.2pngGiovedì 4 ottobre alle ore 17:30

presso il Centro di Educazione alla Pace, via Vicenza 5, Rovereto

Incontro pubblico promosso dal Nodo Trentino della Rete ‘In Difesa Di’

Con la partecipazione e la testimonianza di:

Maria Rosa Santamaria (Honduras) membro della giunta direttiva del CNTC (Central Nacional de Trabajadores del Campo)

Sandra Alarcón (Mexico) avvocata dell’organizzazione Tlachinollan

Carlos Alirio Fernandez (Colombia) membro della Comisión Intereclesial de Justicia y Paz.

Sempre più difensori/e dei diritti umani si trovano sotto minaccia nel mondo. Da alcuni mesi è in corso di definizione un programma per accogliere alcuni/e di loro in Trentino su base regolare: in parallelo agli impegni presi dalle istituzioni, le associazioni del territorio si sono messe in rete per giungere a risultati concreti. Nel corso dell’incontro presenteranno il loro lavoro e i loro progetti, assieme a Violetta Plotegher, promotrice della mozione del Consiglio provinciale sul tema.

Quilombo Trentino fa parte aderisce al nodo locale della rete “In difesa Di“.

4ott-difensori dei diritti umani-NEW-RIVISTO-OK

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...