AAA cercasi guide volontarie per la mostra “In fuga dalla Siria”

 

in fuga dalla guerra

Ti interessa sperimentarti e metterti in gioco?
Hai voglia di partecipare come Guida ad una mostra esperienziale?
Vorresti approfondire temi riguardanti le migrazioni e poterli osservare da un altro punto di vista? Questa esperienza fa al caso tuo!!

Nei mesi di novembre e dicembre verrà esposta in alcuni paesi del Trentino la mostra esperienziale “In fuga dalla Siria”, che è insieme mostra, laboratorio e gioco di ruolo, e che consente di sperimentare le emozioni, le angosce e le speranze di chi ha la fuga dal proprio paese come unica possibilità di sopravvivenza.
Un’esperienza grazie alla quale è possibile avere uno sguardo nuovo e diverso, attraverso una modalità interattiva, sulle condizioni delle persone che scelgono di mettersi in viaggio verso un futuro migliore.
Si tratta di uno “story game” durante il quale allo spettatore viene chiesto di mettersi nei panni di un migrante che si trova a dover fuggire dal proprio Paese; leggendo alcuni pannelli si troverà di fronte a delle scelte e verrà indirizzato a seguire un certo percorso a seconda delle decisioni prese.
Potresti essere tu la persona che dovrà indirizzare ed orientare i partecipanti all’interno di questa esperienza!!
Prima dell’inizio dell’esposizione si terrà un incontro formativo nella quale ti verrà offerta l’opportunità di:
– ascoltare la testimonianza diretta di un volontario di Operazione Colomba che ha vissuto un periodo della propria vita condividendo paure, scomodità, disagi, difficoltà e speranze con i profughi siriani nel campo libanese di Tel Abbas;
– ricevere una formazione sui temi della richiesta di protezione internazionale e sul sistema d’accoglienza regionale tenuta da un operatore legale del Centro Astalli di Trento;
– ricevere info pratiche sul ruolo di guida alla mostra, ascoltando l’esperienza di chi ha già partecipato come guida lo scorso anno
incontrare e condividere un’esperienza con chi, come te, desidera mettersi nei panni dell’altro e cercare la chiave per comprendere quello che sta succedendo oggi nel mondo e che, inevitabilmente, ci coinvolge anche nel nostro quotidiano.

Se questa descrizone ti ha incurosita/o invia un messaggio a quilombo.trentino@gmail.com

Questa iniziativa si sviluppa con il supporto della Fondazione Franco Demarchi.

Immagine2

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...