Che Luna! L’asta natalizia per la Proposta di Pace dei Profughi Siriani

che lunaIl Loco’s Bar di Rovereto da anni organizza un evento benefico che coinvolge numerosi artisti. Oltre ad essere un bel momento di socialità l’evento ha un occhio di riguardo per le buone cause. Ogni anno gli artisti si impegnano ad interpretare un tema, le opere sono esposte fra dicembre e metà gennaio nel locale e poi viene organizzata una grande asta benefica. Chiunque può aggiudicarsi un opera, il ricavato quest’anno sarà devoluto alla #PropostaDiPaceDeiProfughiSiriani promossa da Operazione Colomba alla quale Quilombo Trentino ha aderito con forza già da qualche anno. Continua a leggere “Che Luna! L’asta natalizia per la Proposta di Pace dei Profughi Siriani”

A Villa Lagarina: Gaza Oggi

ibrahim 6Ieri sera a Villa Lagarina abbiamo avuto la possibilità di ascoltare la testimonianza di Ibrahim Khashan e sua figlia Salam. I due testimoni vivono nella città di Qarara, nel distretto di Khan Yunis a sud della Stirscia di Gaza. Qarara è una città di circa 30.000 abitanti che si estende a est fino al confine con Israele e a ovest fino al mare, a cui fino al 2005 era impossibile accedere per la presenza di insediamenti israeliani. L’area di Qarara è stata quella maggiormente colpita durante l’attacco di Israele nel 2014. Continua a leggere “A Villa Lagarina: Gaza Oggi”

Comunità Resistenti: Gaza Oggi

villa-Pagina001.jpgIbrahim Khashan e sua figlia Salam vivono nella città di Qarara, nel distretto di Khan

Yunis a sud di Gaza. Qarara è una città di circa 30.000 abitanti che si estende a est fino al confine con Israele e a ovest fino al mare, a cui fino al 2005 era impossibile accedere per la presenza di insediamenti israeliani. L’area di Qarara è stata quella maggiormente colpita durante l’attacco di Israele nel 2014.
Continua a leggere “Comunità Resistenti: Gaza Oggi”

“In fuga dalla Siria”: Se fossi costretto a lasciare il tuo Paese, cosa faresti?

volantino serata terzolas-8-Pagina001Torna in Trentino grazie alla Fondazione Demarchi e al Progetto Pluralps la mostra esperienziale “In fuga dalla Siria”.

Mettersi nei panni dell’altro è la chiave per comprendere quello che sta succedendo oggi nel mondo e che, inevitabilmente, ci coinvolge anche nel nostro quotidiano. Grazie a questa attività sarà possibile avere uno sguardo nuovo e diverso, attraverso una modalità interattiva, sulle condizioni delle persone che scelgono di mettersi in viaggio verso un futuro migliore.

Per questi motivi riproponiamo per la terza volta in tre anni quest’esperienza alla cittadinanza. Questa volta la mostra farà tappa a Terzolas l’undici ottobre per spostarsi a Rovereto il dodici mentre sarà a Tione presso l’istituto Guetti dal quattordici al diciotto.. Continua a leggere ““In fuga dalla Siria”: Se fossi costretto a lasciare il tuo Paese, cosa faresti?”

PACEna 2019

Locandina Pacena Rovereto 2019 - grande

Siamo giunti alla decima edizione della PACEna di Rovereto.
La cena vuole essere un momento conviviale per stare insieme ed ascoltare l’esperienza dei volontari di Operazione Colomba… un momento di incontro e di confronto, attorno ad un tavolo e del cibo come accade da sempre in moltissome culture.

Inoltre è da sempre un’occasione importante per sostenere i progetti di Pace in zone di conflitto di Operazione Colomba.

Continua a leggere “PACEna 2019”

Noi Siriani…La proposta di Pace per la Siria raccontata da Sheik Abdo

sheik trentoIn questi giorni sarà in visita in Trentino, Sheik Abdo. Dal 2015 Sheik Abdo è il portavoce internazionale della #PropostaDiPaceDeiProfughiSiriani, un appello, al quale anche Quilombo ha aderito, nato all’interno delle tendopoli nel nord del Libano.

Questa proposta di Pace nasce attraverso una stretta condivisione fra profughi e volontari di Operazione Colomba, da chi è scappato dalla guerra per non uccidere e per non essere ucciso. L’obiettivo della proposta, oltre che a fermare la guerra, è di far sentire alla comunità

internazionale la voce dei profughi siriani e il loro desiderio di fare rientro a casa. Sheik Abdo, in questi giorni, sheik trento 2racconterà la sua esperienza di attivista dei diritti umani in Siria e in Libano in tre incontri pubblici fra Trento e Rovereto e in diverse scuole superiori.

Mercoledì 6 marzo a Trento ore 18.oo Sala Falconetto – Palazzo Geremia

Vnerdì 8 marzo a Trento ore 17.30 Sala conferenze – Facoltà di Giurisprudenza

Sabato 9 marzo a Rovereto ore 17.00 Urban Center – Corso Rosmini

sheik rovereto

 

Continua a leggere “Noi Siriani…La proposta di Pace per la Siria raccontata da Sheik Abdo”

FArete Trentino: È ora di sbloccare la cooperazione internazionale

farete logoCon le delibere del 21 dicembre scorso la nuova Giunta provinciale ha sospeso la presentazione delle domande per Progetti di cooperazione internazionale ed Educazione alla cittadinanza globale, nonché alcuni progetti in avanzato stato di approvazione con destinatari in Brasile, in Africa sub-sahariana e in Trentino, sollevando molta preoccupazione fra gli organismi trentini. A distanza di due mesi da tali decisioni, il 20 febbraio è stata finalmente concessa un’occasione di dialogo fra le organizzazioni di cooperazione e volontariato internazionale e politica, grazie alla richiesta del coordinamento FArete accolta dall’assessore competente per la cooperazione internazionale Achille Spinelli.
FArete, che dal 2017 ha cominciato un percorso di aggregazione ed ora riunisce 67 organizzazioni trentine attive nella cooperazione internazionale, ha espresso piena disponibilità nel supportare la Giunta Fugatti ad approfondire la materia, visto che questa esigenza è stata indicata come la ragione principale della sospensione. Continua a leggere “FArete Trentino: È ora di sbloccare la cooperazione internazionale”